Fritto di pesce con tempura di verdure
Fritto di pesce con tempura di verdure
  • Durata:

    1 ora

  • Difficoltà:

    [X][X][ ][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • timo: 3 rametti
    • limoni: 1
    • farina: 240 g
    • zucchine: 8
    • fagiolini: 100 g
    • olio di semi: q.b.
    • fiori di zucca: 8
    • fior di sale: 2 cucchiaini
    • borragine: 20 foglie
    • cipollotti rossi: 2
    • pesciolini da frittura: 300 g
    • farina di riso: 50 g
    • lievito per torte salate: 2 cucchiaini
    • birra chiara: 1,5 dl
    • fecola di patate: 140 g
  • Vini:
  • Procedimento:

    In una ciotola riunite 100 g di farina con 100 g di fecola, un pizzico di sale, il lievito setacciato, il timo tritato e mescolate con una frusta, aggiungendo la birra e uguale quantità di acqua fredda.
    Fate riposare la pastella per 30 minuti.
    Tritate nel mixer la scorza del limone con il fior di sale.
    Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo centrale.
    Tagliate le zucchine (scelte tra le più piccole) a bastoncino.
    Lavate e asciugate le foglie di borragine.
    Spuntate e lavate i fagiolini.
    Tagliate i cipollotti in 4 spicchi.
    Mescolate 20 g di farina e la fecola rimasta e cospargete tutto quanto preparato come sopra.
    Sciacquate ed asciugate i pesciolini, mescolate la farina rimasta con quella di riso ed infarinate i pesci.
    Scaldate abbondante olio in una grossa padella, preferibilmente di ferro, passate le verdure nella pastella e friggetele per circa 2 minuti, finché saranno dorate e croccanti.
    Friggete anche i pesciolini.
    Scolate tutto su carta gialla o carta assorbente da cucina.
    Servite caldo col sale al limone.