Costolette di vitello rifatte
Costolette di vitello rifatte
  • Durata:

    45 minuti

  • Difficoltà:

    [X][X][X][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • latte: 1/2 lt
    • burro: 240 g
    • farina: 60 g
    • noce moscata: q.b.
    • mollica di pane: 200 g
    • pepe: q.b.
    • costolette di vitello: 6 da 250 g
  • Procedimento:

    Piatto creato da un cuoco francese dell'età napoleonica.
    Staccate la carne dalle ossa che terrete da parte.
    Tritatela finemente e lavoratela, in una zuppiera, con 180 g di burro ammorbidito, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, un pizzico di sale, uno di pepe e uno di noce moscata.
    Con questo impasto formate di nuovo le costolette, accostatele alle relative ossa.
    Infarinatele delicatamente.
    Fate sciogliere in un tegamino il resto del burro, senza farlo friggere, togliete la parte affiorante, più grassa.
    Versate l'altra in un tegame, riportate quasi a bollore, disponete nel tegame le costolette, sempre molto delicatamente.
    Fate cuocere per una ventina di minuti, da ambo i lati.
    Servite con spicchi di limone e rametti di rosmarino.