Pastiere mignon
Pastiere mignon
  • Durata:

    2 ore

  • Difficoltà:

    [X][X][ ][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • limoni: 1
    • latte: 1 dl
    • burro: 225 g
    • farina: 400 g
    • uova: 5
    • zucchero: 275 g
    • cannella in polvere: un pizzico
    • cedro candito: 30 g
    • zucchero a velo: q.b.
    • ricotta: 250 g
    • grano lessato: 220 g
    • acqua di fiori d\'arancio: 1 cucchiaio
    • arance candite: 30 g
  • Vini:
  • Procedimento:

    Pasta frolla: disponete a fontana la farina con un pizzico di sale.
    Al centro mettete 150 g di zuccchero, il burro ammorbidito e fatto a pezzetti e la scorza grattugiata del limone.
    Lavorate gli ingredienti e aggiungete 2 tuorli, quando il composto apparirà granuloso.
    Impastate velocemente sulla spianatoia, formate una palla, avvolgete in alluminio o pellicola e mettete in frigo per almeno mezz'ora.
    Versate il grano in una casseruola, unitevi 25 g di burro e il latte, fate cuocere a fuoco lento, mescolando finché diventerà cremoso.
    Fate raffreddare.
    Setacciate la ricotta, raccoglietela in una ciotola, amalgamatevi il resto dello zucchero, 3 tuorli, i canditi fatti a dadini, la cannella, l'acqua di fiori d'arancio, il composto di grano e mescolate.
    Incorporatevi 2 albumi montati a neve, mescolando dal basso in alto, per mantenerli soffici.
    Scaldate il forno a 180°.
    Riprendete la pasta dal frigo e stendete col matterello una sfoglia di circa 5 mm di spessore.
    Ricavatene 6 dischi di 12 - 14 cm di diametro.
    Con questi dischi foderate delle formine antiaderenti, spennellate con burro fuso.
    Dalla pasta rimasta ricavate delle striscioline.
    Riempite i gusci di pasta col ripieno preparato, livellando la superficie con una spatola.
    Adagiatevi le strisce di pasta premendo bene per farle aderire al bordo delle crostatine.
    Mettete in forno e fate cuocere per circa mezz'ora, finché saranno ben gonfie e dorate.
    Sformatele e fatele raffreddare.
    Subito prima di servirle spolverizzatele con lo zucchero a velo.