Gamberoni in pastella e pomodori canditi
Gamberoni in pastella e pomodori canditi
  • Durata:

    50 minuti

  • Difficoltà:

    [X][X][X][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • prezzemolo: q.b.
    • farina: 50 g
    • lievito di birra: 5 g
    • zucchero: 50 g
    • gamberoni: 1,5 kg
    • pepe: q.b.
    • albumi: 2
    • aceto bianco: 1 dl
    • tuorli: 1
    • birra chiara: 2 dl
    • salsa di soia: q.b.
    • olio di arachidi: 1/2 l
    • pomodori quasi acerbi: 3
  • Procedimento:

    Incidete il guscio dei gamberoni, togliendolo ed eliminando il filetto nero intestinale.
    Lavateli, asciugateli e cospargeteli di sale e pepe.
    Preparate la pastella sbattendo la farina con la birra , il tuorlo, il lievito sciolto in poca acqua tiepida, fino ad avere un composto omogeneo.
    Montate a neve gli albumi e incorporateli alla pastella.
    Fate riposare per 10 minuti.
    Versate l'olio in una padella per fritti e fatelo scaldare sul fuoco basso.
    Tagliate i pomodori a dadini.
    Fate sciogliere lo zucchero in una casseruola, quando comincia a caramellare, unite l'aceto.
    Fatelo ridurre della metà, poi unite i pomodori e cuoceteli per 5 minuti.
    Immergete i gamberoni, uno alla volta, nella pastella preparata, in modo da ricoprirli interamente.
    Quando l'olio è ben caldo, metteteli in padella e friggeteli per 7-8 minuti o finché siano ben dorati.
    Toglieteli con un mestolo forato e fateli asciugare e perdere l'unto su carta assorbente.
    Suddividete i gamberoni nei piatti singoli e mettete su ogni porzione i dadini di pomodoro canditi.
    Irrorate con un cucchiaino di salsa di soia e cospargete di prezzemolo tritato.