Gnocchi di patate
Gnocchi di patate
  • Durata:

    1 ora e 50 minuti

  • Difficoltà:

    [X][X][X][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • aceto: q.b.
    • farina 00: 350 g
    • sale grosso: una manciata
    • patate farinose: 1,5 kg
  • Procedimento:

    Lavate le patate ancora con la buccia, pelatele e immergetele in una ciotola di acqua fredda acidulata con un cucchiaio di aceto.
    L'aceto serve a mantenere inalterato sapore e colore delle patate se non potete cuocerle subito.
    Lavatele di nuovo.
    Tagliatele a pezzi grossi più meno uguali, per avere una cottura uniforme e rapida.
    Mettetele in una casseruola, copritele con acqua e aggiungete una manciata di sale grosso.
    Portate a bollore e continuate la cottura a fiamma dolce senza coperchio per circa a 20 minuti .
    Scolatele, stendetele in una teglia e passatele in forno caldo (200°) per alcuni minuti, per far asciugare l'umidità che contengono.
    Appena fuori dal forno passatele ancora calde allo schiacciapatate , raccogliendo il purè in una larga ciotola o direttamente sulla spianatoia.
    Allargatelo un po' e fatelo stiepidire.
    Cominciate a unire i 2/3 della farina setacciata e impastate velocemente, aggiungendo eventualmente quella tenuta da parte.
    Dovrete ottenere un impasto liscio e morbido che non sia più appiccicoso.
    Formate dei lunghi bastoncini del diametro di circa un centimetro e mezzo, infarinando spesso la spianatoia.
    Quindi tagliate a pezzetti di circa 2 cm.
    Potete lasciarli così o rigarli sui rebbi di una forchetta o passarli sul retro di una grattugia.
    A mano a mano che sono pronti, adagiateli su canovacci cosparsi di semola di grano duro.
    I condimenti più classici sono la salsa di pomodoro, il pesto e il ragù.