Calamari alla romana
Calamari alla romana
  • Durata:

    1 ora e 5 minuti

  • Difficoltà:

    [X][X][ ][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • prezzemolo: 2 rametti
    • calamari: 800 g
    • aglio: 1spicchio
    • carciofi: 4
    • vino bianco: 1/2 bicchiere
    • olio extravergine d'oliva: 5 cucchiai
    • peperoncino in polvere: q.b.
    • filetti di acciughe sottolio: 4
    • limone: 1
  • Procedimento:

    Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne, il gambo, le punte.
    Lavateli, tagliateli, eliminate il fieno centrale e tagliateli a spicchietti.
    Gettateli via via in una ciotola piena di acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire.
    Prendete i calamari, separate le teste dalle sacche, che verranno via con le interiora.
    Eliminate le interiora tagliandole appena sopra gli occhi che sono alla base dei ciuffi dei tentacoli.
    Eliminate il becco al centro dei tentacoli.
    Togliete la pelle alle sacche, lavate tutto e asciugate con carta da cucina.
    Tagliate le sacche ad anelli e e dividete i tentacoli in 2 o 4 parti.
    Scaldate l'olio in una padella con l'aglio sbucciato e schiacciato, un pizzico di peperoncino e i calamari e rosolateli per qualche minuto.
    Bagnate con il vino, unite le acciughe e lasciate sciogliere nel condimento.
    Eliminate l'aglio , versate un mestolo di acqua calda, coprite e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti.
    Scolate i carciofi e uniteli ai calamari.
    Regolate di sale e fate cuocere per altri 15 minuti.
    Cospargete col prezzemolo tagliuzzato e servite.