Calamari marinati, infarinati e fritti
Calamari marinati, infarinati e fritti
  • Durata:

    1 ora e 50 minuti

  • Difficoltà:

    [X][X][ ][ ][ ]

  • Ingredienti:
    • sale: q.b.
    • limoni: 2
    • farina: q.b.
    • calamari: 1 kg
    • aglio: 2 spicchi
    • capperi sotto sale: 20 g
    • olio di semi di arachidi: q.b.
  • Procedimento:

    Sciacquate i capperi, metteteli in una ciotola di acqua tiepida per circa un quarto d'ora, poi scolateli, strizzateli bene e tritateli con gli spicchi d'aglio, sbucciati e privati del germoglio centrale.
    Pulite i calamari, togliete la pelle alle sacche, lavatele e tagliatele ad anelli.
    Mettete anelli e ciuffi di tentacoli in una ciotola con il trito di capperi e aglio, irrorate col succo dei limoni e fate marinare per un'ora.
    Sgocciolate i calamari dalla marinata e asciugateli bene con carta da cucina.
    Infarinateli, metteteli in un colino e scuotete per eliminare la farina in eccesso.
    Friggeteli poco per volta in abbondante olio ben caldo.
    Sgocciolateli con un mestolo forato su un vassoio foderato con carta da cucina.
    Salate e servite.